Ricette salate

LA FRISELLA GRANADILLA

22 settembre 2019

L’anno scorso sono stata a Faenza per lavoro e, scaccianasando come mio solito, ho scoperto “La Granadilla”, un piccolo locale vegano nel cuore della città.
Te ne parlerò meglio più avanti, anche perchè conto di tornarci molto presto, ma intanto ti dirò che lì ho assaggiato la mia prima panzanella e che me ne sono innamorata, tanto da mangiarla praticamente a pranzo e a cena per due giorni.
E’ stata una folgorazione!
Ritrovandomi con delle friselle pugliesi in casa ( regalo della mia collega Sgalli Sgalercia Sabrina 🙂 ) e con dei pomodori e dei cetrioli di una nuova azienda agricola scoperta da poco (la “Gili Michelangelo” di Montelabbate), cosa potevo preparare oggi per pranzo?
Ma una bella Frisella Panzanella, in ricordo di quella mangiata a Faenza a “La Granadilla” 😉 !

Ingredienti

Friselle
Acqua
Aceto di mele
Pomodori costoluti
Cetrioli
Cipolla rossa
Olive taggiasche
Olio extravergine di oliva
Pepe nero in grani
Sale
Basilico

Per questa ricetta non ci sono delle quantità precise di ingredienti, si va un pò a occhio!
Per prima cosa lavo e taglio i pomodori a pezzetti o a fettine, li metto in una ciotola e li condisco con olio, sale e foglie di basilico spezzettate a mano.
Pulisco i cetrioli, lasciando un pò di buccia, li taglio a fettine sottili e li condisco con olio, sale e pepe macinato fresco.
Verso dell’acqua fresca in un piatto fondo e aggiungo un pò di aceto di mele.
Immergo brevemente le friselle una ad una e le dispongo su un piatto, aggiungo i pomodori, i cetrioli, delle rondelle di cipolla, le olive taggiasche ed altro basilico fresco.
Per rendere meno forte la cipolla, puoi lasciarla qualche minuto a bagno in acqua e aceto.
Se vuoi un sapore più deciso, puoi aggiungere delle alici e del timo fresco.
Buona frisella!

“La Granadilla” è a Faenza in Via Marescalchi 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *